Street food abusivi tra Termini e Terme Diocleziano, denunciati tre peruviani

Street food abusivi tra Termini e Terme Diocleziano, denunciati tre peruviani

giugno 11, 2018 0 Di admin

ROMA – Una attività di street food completamente abusiva è stata scoperta dai carabinieri in via Enrico de Nicola di fronte alla stazione Termini di Roma. I Carabinieri hanno sanzionato 3 cittadini peruviani  sorpresi a vendere bottiglie di birra in vetro, lattine di bevande analcoliche e generi alimentari, contenuti in pentolame e confezioni di plastica rinvenuti in un furgone a loro in uso.

Due i punti vendita al dettaglio sul marciapiede antistante l’ingresso del complesso monumentale delle Terme di Diocleziano. Sequestrate 160 bibite e 30 chili di generi alimentari contenuti in pentolame e confezioni di plastica di varie dimensioni, trasportati sul posto utilizzando un furgone, sprovvisto di autorizzazione per il trasporto di alimenti e sottoposto a sequestro amministrativo.