Donna seviziata e ustionata con ferro da stiro, indagini per risalire agli autori

Donna seviziata e ustionata con ferro da stiro, indagini per risalire agli autori

luglio 9, 2018 0 Di admin

ALBANO LAZIALE – Ustioni di terzo grado su varie parti del corpo ed in particolare sui glutei dove, sono evidenti e segni di un ferro da stiro, altri sulla fronte e su altre parti del corpo, procurati con un altro ferro rovente. Non solo, la 28enne ricoverata e piantonata dalla polizia nel reparto di chirurgia dell’ospedale di Albano ha anche ferite provocate da armi da taglio sul fianco dell’occhio. Lei, vigilata a vista, pare non avrebbe fatto i nomi di chi l’ha fatta soffrire.

Certamente non volevano ucciderla, chi le ha fatto quello voleva arrecare solamente sofferenze forse per farle confessare qualcosa, un segreto che chissà se è stato svelato.

Martedì mattina la donna è stata ritrovata con il corpo martoriato nella sua abitazione. Nessuno, a quanto pare, avrebbe sentito le urla, non si esclude, quindi, che possano averla portata e seviziata altrove per poi riaccompagnarla a casa dove poi è stata rinvenuta. La polizia continua ad indagare per risalire agli autori dell’efferato gesto.