Lancio di oggetti e insulti contro i vigili del fuoco che spegnevano incendio nel campo La Barbuta

Lancio di oggetti e insulti contro i vigili del fuoco che spegnevano incendio nel campo La Barbuta

ottobre 5, 2018 1 Di admin

CIAMPINO – Vigili del fuoco costretti ad indietreggiare perché bersagli del lancio di oggetti, ieri sera, mentre spegnevano alcuni incendi di immondizia divampati nel Campo la Barbuta a Ciampino.

L’intervento si è reso necessario alle ore 21 circa e due squadre dei vigili del fuoco di Roma e della sede provinciale di Marino sono arrivate sul posto. Bruciavano cumuli di immondizia e materiali di risulta. Durante lo spegnimento, i mezzi soccorso e gli operatori hanno dovuto indietreggiare e interrompere le operazioni di spegnimento per un lancio di corpi contundenti insulti e altro, richiedendo sul posto pattuglie di polizia per il supporto di competenza e salvaguardia e incolumità dei vigili del fuoco.